Home » Outdoor » ARABBA PRESENTA L’OFFERTA ESTIVA 2018 ALLE FIERE BIT DI MILANO E ITB DI BERLINO

ARABBA PRESENTA L’OFFERTA ESTIVA 2018 ALLE FIERE BIT DI MILANO E ITB DI BERLINO

Gli appassionati di montagna possono prepararsi all’estate 2018, le Dolomiti sono pronte ad accoglierli, e così Arabba. Per sapere cosa ha in serbo per i turisti la località, l’appuntamento è alle fiere turistiche di Milano e Berlino, la BIT e ITB. Dalle proposte del trekking al focus delle due ruote a pedale, sia su strada che in mountain bike.

Prosegue per Arabba il percorso di promozione e comunicazione della località e delle sue attività, soprattutto con un occhio rivolto alla stagione estiva.
Tante le possibilità per chi sceglie di passare qualche giorno tra le montagne dolomitiche. Ad Arabba ci si può infatti dedicare alle più svariate attività come escursioni su itinerari di facile, media o alta difficoltà, cimentarsi in vie ferrate o arrampicate, e anche mettersi alla prova in bicicletta.
La località incastonata tra le Dolomiti, patrimonio UNESCO, approfitta delle prossime fiere dedicate al turismo, a Milano, con BIT dall’11 al 13 febbraio, e alla ITB di Berlino dal 7 all’11 marzo, per mostrare al pubblico l’ampia offerta per l’estate.

«Sappiamo bene quanto è importante la comunicazione dell’offerta del territorio, e queste fiere di settore sono una bella opportunità per mostrare agli amanti delle attività outdoor che Arabba e tutta la Valle di Fodom è una risposta vincente per una vacanza all’insegna dell’avventura e delle scoperte, inserita in un contesto paesaggistico notevole – ha commentato Manuel Roncat, presidente di Arabba Fodom Turismo – L’inizio dell’anno, con questa stagione invernale, è stato molto positivo, registrando il +20% sulle piste, e siamo pronti ad accogliere nello stesso modo, nei mesi più caldi, tutti i ciclisti che vorranno mettersi alla prova sui tracciati del Sellaronda o che opteranno per percorsi meno impegnativi sfruttando anche gli impianti di risalita, che rimarranno aperti durante tutta la stagione».

GLI APPUNTAMENTI SULLE DUE RUOTE

Hero Südtirol Dolomites: l’appuntamento con la gara di mountain bike più dura al mondo quest’anno è il 16 giugno. Sono previsti due percorsi (uno da 87 km con 4.500 metri di dislivello e uno da 60 km con 3.200 metri), entrambi con un passaggio cruciale proprio per le stradine di Arabba: da qui, infatti, si spicca il volo verso i 2.351 metri del Sourasass, il punto più alto dell’intero percorso.

Il giorno dopo si passa alla seconda edizione del Dolomites Bike Day, dopo il successo dello scorso anno di questa gara non competitiva.

Organizzata dall’associazione turistica Arabba Fodom Turismo in collaborazione con il consorzio turistico Alta Badia, questa manifestazione unisce tre passi, due province, tre valli ladine e permette di percorrere un anello che da Arabba attraversa tutta la Valle di Fodom – arrivando fino al Passo Falzarego – raggiunge tramite la discesa del Passo Valparola i paesi di La Villa e Corvara e, solo dopo la dolce salita del Passo Campolongo, rientra nuovamente ad Arabba completando così il tracciato di 51 chilometri con un dislivello di 1.290 metri.

È invece giunto alla tredicesima edizione il Sellaronda Bike Day, una “classica” per i ciclisti, il “Giro dei Quattro Passi”. Il prossimo 23 giugno i Passi dolomitici Sella, Gardena, Pordoi e Campolongo, saranno riservati alle due ruote dalle 8.30 alle 15.30, per una giornata all’insegna dello sport, della natura, del rispetto e del divertimento. Il punto di partenza ideale è Arabba: il Pordoi, infatti, è indicato come prima salita di giornata, ma,

soprattutto, è prudente prevedere il Campolongo come ultima scalata, dal momento che tra le quattro è la meno impegnativa. Al di là dell’impresa atletica, anche questa manifestazione regala panorami intensi e unici, pedalando in totale libertà, senza l’affanno di tempi, posizioni e classifiche.

Ultima menzione, ma non per importanza, per la Maratona Dles Dolomites, in agenda per il primo luglio.  Questa storica Gran Fondo agonistica con bici da strada prevede una scelta di tre percorsi, con partenza a La Villa e l’arrivo a Corvara, in Alta Badia. È possibile scegliere tra il tracciato Maratona di 138 km, quello Medio di 106 km o il Sellaronda di “soli” 55 km.

Per gli appassionati della montagna e delle attività outdoor, ma non solo, l’appuntamento è alla fiera BIT a Milano, 11/13 febbraio Padiglione 3, stand Regione Veneto C31 C37 F32 F34, e alla fiera ITB a Berlino, 7/11 marzo Hall 1.2 224 Stand Regione Veneto. Inoltre dal 9 all’11 febbraio sarà possibile avere informazioni su Arabba anche alla fiera “Itinerando” a Padova.

Per maggiori informazioni: www.arabba.it

Commenti

commenti

Marco