Home » Sport » Mountain Bike » ANDREA TIBERI E GIOELE BERTOLINI IN SPAGNA PER PREPARARE LA WORLD CUP

ANDREA TIBERI E GIOELE BERTOLINI IN SPAGNA PER PREPARARE LA WORLD CUP

Andrea Tiberi e Gioele Bertolini, da domani in Spagna per preparare l’esordio in World Cup. Cambio di programma per i due protagonisti del week end internazionale di Verona che domani partiranno alla volta della comunità autonoma Valenciana per partecipare alla Internacionales Xco Chelva. «Scappiamo dal gelo per arrivare al top in Sud Africa».

Non era nei programmi originari del Team Focus Selle Italia, ma l’ottimo stato di forma dimostrato dai risultati di Verona e l’arrivo del gelo su tutto il territorio italiano hanno portato Tiberi e Bertolini a rivedere l’iter di preparazione in vista dell’imminente esordio in World Cup in programma il 10 marzo a Stellenbosch, in Sud Africa. Nella giornata di domani, mercoledì 28 febbraio, Tiberi e Bertolini partiranno alla volta di Chelva, il piccolo comune appartenente alla comunità autonoma Valenciana, dove domenica 4 marzo si correrà la Internacionale XCO Chelva, gara XCO classe C1.

«Con il team, subito dopo la gara di Verona, abbiamo rivisto i piani soprattutto per trovare una soluzione che ci permettesse di prepararci al meglio per la prima prova di Coppa – commenta il capitano Andrea Tiberiin realtà un pensiero a questa gara l’avevo già fatto nel corso della preparazione invernale. Ora però, visto il freddo e le temperature rigide che stanno interessando il nostro Paese, abbiamo rivisto in corsa il programma».
Un’opportunità in più per i due portacolori del Team Focus-Selle Italia, che così non solo potranno rifinire al meglio la loro preparazione sfruttando un clima decisamente più mite, ma potranno anche puntare a conquistare qualche punto in più in ottica ranking Uci e quindi in vista dei prossimi appuntamenti internazionali.

«Correndo la gara in Spagna potremo anche impostare meglio l’avvicinamento alla prova di Stellenbosch – racconta Bertolini martedì prossimo dovremo affrontare la trasferta per il Sud Africa ed avendo corso la domenica prima potremo organizzare meglio e con più tranquillità il viaggio, quindi preparare ad hoc la gara di Coppa che si correrà di sabato».
Per “Il Bullo” sarà l’esordio nella massima serie in una prova di World Cup per quanto riguarda la mountain bike, non solo tensione ed aspettative per la gara quindi, ma anche una forte emozione per essere finalmente arrivato al confronto con i mostri sacri dell’off-road mondiale: «So che non sarà facile, la bella vittoria di domenica ha dato tanto morale ma non ci siamo certo montati la testa – conclude Gioele – finalmente avrò la possibilità di confrontarmi con chi fino ad oggi ha scritto e sta scrivendo alcune delle pagine più belle della mountain bike. In griglia di partenza sarò nelle retrovie e nelle gare di Coppa la posizione di partenza condiziona già il 50% del risultato, ma sono fiducioso e determinato, la stagione è lunga e restando concentrati fino alla fine sono certo potremo fare cose molto interessanti».

Al contrario di Gioele Bertolini, ad Andrea Tiberi non manca di certo l’esperienza nelle competizioni di altissimo livello e nella preparazione agli eventi che contano. A proposito di preparazione, in questi giorni il piemontese di Oulx ha pubblicato sulla sua pagina Facebook il terzo episodio sul suo allenamento invernale.

In questo video, “IronTibi” evidenzia l’importanza della palestra nella preparazione di un top rider che punta al cross country moderno e spiega la sua filosofia per ottenere il massimo dalle sedute indoor. Ascoltate e leggete i suoi consigli, perché Andrea Tiberi sa il fatto suo in tema preparazione atletica…

Per informazioni sul Team Focus-Selle Italia seguite la pagina Facebook ufficiale, per informazioni sulla Internacionale Xco Chelva visitate il sito ufficiale dell’evento.

Commenti

commenti

Marco