News
Home » Outdoor » ALLA SCOPERTA DEL GARDA TRENTINO CON LA REALTÀ VIRTUALE

ALLA SCOPERTA DEL GARDA TRENTINO CON LA REALTÀ VIRTUALE

Un nuovo progetto per comunicare l’anima del territorio: filmati panoramici, coinvolgimento totale nelle immagini, emozioni a 360 gradi. L’ispirazione è alla portata di tutti: necessari solo lo smarthphone, la app Trentino VR e un visore economico, per una meraviglia facile da condividere.

La tecnologia più innovativa al servizio dell’esperienza più coinvolgente, le immagini della realtà virtuale come mezzo ideale per la scoperta del territorio, emozioni comprese. Ecco in estrema sintesi il progetto Trentino VR (Virtual Reality), l’iniziativa di promozione turistica legata al brand regionale (ideata da Digital Mosaik), alla quale anche Garda Trentino ha scelto di partecipare.

Attraverso l’utilizzo dello smarthphone e di un piccolo visore di cartone (il cardboard) all’interno del quale si inserisce facilmente il telefono, ogni utente viene proiettato al centro dell’azione, in modo del tutto coinvolgente. Si tratta di una vera rivoluzione esperienziale. La sensazione è quella di essere parte integrante del filmato panoramico, con la possibilità di sfruttare i movimenti della testa per spaziare in una storia per immagini che si sviluppano a 360 gradi. Iniziare questo viaggio è molto semplice: basta scaricare l’applicazione Trentino VR dagli store Android e iOS, inserire lo smarthphone nel cardboard e all’istante si entra in contatto con la realtà aumentata. Una sorta di storytelling immersivo, che ha il vantaggio di poter essere vissuto in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo, e condiviso con estrema semplicità.

Garda Trentino in questa prima fase ha previsto due filmati molto spettacolari, uno con il focus sulle tematiche degli sport di terra (trekking, climbing e biking) già in postproduzione e un altro entro fine luglio sugli sport dell’acqua (vela su catamarano 40 extreme, windsurf e sup). Ma lo sviluppo futuro è aperto a qualsiasi tipo di comunicazione per immagini: da quelle più descrittive a quelle più adrenaliniche. L’obiettivo è comunicare nel modo più emozionale possibile l’esperienza della vacanza attiva all’interno dell’Outdoor Park Garda Trentino, il grande progetto dedicato all’attività sportiva all’aria aperta nell’ambiente unico dell’Alto Garda. A seguire ci si immergerà nella storia, nel mondo food, nell’atmosfera della vacanza per eccellenza.

“Un prodotto fortemente voluto”, sostiene Roberta Maraschin, Direttrice di Garda Trentino, “perchè la nuova tecnologia e i contenuti realizzati ad hoc consentono una immersione totale nelle suggestioni del territorio: nel corso del video si ha davvero la sensazione di vivere quello che si vede, ci si emoziona sperimentando una forma di conoscenza molto intensa a livello sensoriale. I filmati incantano, aumentano il coinvolgimento e stimolano la voglia di scoprire: un mezzo perfetto per comunicare l’essenza di una destinazione, per proporre itinerari, iniziative, luoghi e suscitare in chi guarda la voglia di partire per vivere quelle stesse emozioni nel Garda Trentino reale”.

L’esperienza sarà prestissimo alla portata di tutti tramite app Trentino VR e utilizzo di cardboard (in cartone e integrabile con qualsiasi smarthphone) che Garda Trentino mette a disposizione nei suoi uffici Iat sul territorio. La tecnologia sarà disponibile anche durante i momenti di contatto col pubblico in occasione di fiere ed eventi. Obiettivo dichiarato, valorizzare il brand Garda Trentino attraverso la realtà virtuale, uno strumento di comunicazione che coinvolge sia i turisti sia gli operatori sul territorio e in grado di ispirare momenti straordinari, che vale davvero la pena di vivere.

Commenti

commenti

Marco