Home » Outdoor » ADRENALINA A PILA CON GLI EVENTI 2018

ADRENALINA A PILA CON GLI EVENTI 2018

Lo ski resort valdostano apre le danze della stagione di eventi sportivi aperti al grande pubblico, tra freestyle, musica, divertimento e competizione.

Pila Snowland è un paradiso invernale in cui convivono immensi panorami, emozione e adrenalina, grazie alle frequenti nevicate che imbiancano la Valle D’Aosta e quindi alla grande diversità del comprensorio sciistico. Adatto a tutte le età, lo ski resort offre divertimento ai bimbi con uno speciale Fun Park, mentre per i più grandi riserva le strutture freestyle del celebre snowpark Areaeffe. Il fil rouge dell’inverno 2018 è rappresentato dallo stuzzicante calendario eventi, che aprirà il sipario sabato 17 febbraio con la compresenza della due giorni “Deejay Xmasters Winter Tour” e il contest di sci “Red Bull Discesa Libera”. A seguire si terrà la competizione internazionale di freestyle “Pila Rookie Fest by Deejay Xmasters” dal 22 al 25 febbraio. In aprile sarà la volta delle competizioni agonistiche sciistiche, che culmineranno nella tradizionale “Desarpa Bianca”, fiore all’occhiello di Pila.

Deejay Xmasters Winter Tour, 17 e 18 febbraio

Dopo il grande successo dello scorso anno torna a Pila il DEEJAY Xmasters Winter Tour! Il grande summer event di action sport è pronto a trasformarsi per l’inverno e fare tappa nelle migliori location alpine italiane. Il weekend del 17 e 18 febbraio sarà la volta di Pila (Aosta), dove verrà allestito il leggendario Deejay Xmasters Village, con musica, sampling e l’apres ski dalle 15.30; alla sera grande festa con il dj set di Shorty (Radio Deejay) al Fashion di Aosta! Domenica test drive dei nuovi modelli Jeep a partire dalle 9.00. A Pila è inoltre attivo il concorso “Scia a Pila e vinci Jeep” per portare a casa una Renegade… quale migliore occasione?

Red Bull Discesa Libera, 17 febbraio

“Corri, recupera gli sci e sfreccia più veloce possibile”: il format di questa giornata è semplice e intuitivo, il perfetto mix tra lo sci alpino, lo skicross ed una gara “inferno” dove l’essere tecnicamente abili conta meno della velocità e la voglia di arrivare primi. Centinaia di sciatori correranno per 50 metri sulla neve con gli scarponi ai piedi, infileranno al volo gli sci e sfrecceranno giù per la pista! Pochi paletti separeranno i partecipanti dall’arrivo, il più veloce sarà il campione del Red Bull Discesa Libera 2018. Iscrizioni presso ufficio info point Pila, sabato 17 febbraio dalle 9.00 alle 12.00.

Pila Rookie Fest by Deejay Xmasters, 22-25 febbraio

La settima tappa del World Rookie Tour, l’evento più famoso al mondo dedicato alle giovani stelle dello snowboard freestyle, si svolgerà per la prima volta a Pila dal 22 al 25 febbraio 2018. L’evento avrà luogo nel meraviglioso snowpark Areaeffe di Pila, una bellissima arena freestyle circondata dalle montagne imponenti delle Alpi. Il park è situato a 2.200 metri e offre quattro line di diversa difficoltà e stile: Beginner, Intermedia, Big e Rail. Inoltre, grazie al paesaggio di montagna davvero unico, Pila si presenta come uno dei migliori spot per il freeride, infatti tra le attività dedicate ai partecipanti ci sarà un Freeride Safety Clinic per imparare a divertirsi fuoripista in sicurezza. Info e iscrizioni su www.worldrookietour.com

Desarpa Bianca e Mini Desarpa, 15 aprile

Lo slalom gigante di fine stagione è aperto a sciatori più o meno esperti, diviso dallo scorso anno anche nelle categorie Allievi e Ragazzi (Mini Desarpa). Intitolata alla memoria di Amato Cerise, grande allenatore e atleta che si è prodigato nella diffusione della cultura dello sci a Pila, la Desarpa Bianca è nata con lo scopo di ripercorrere l’antico rito valdostano della discesa a valle delle mandrie. Allo stesso modo infatti, con lo spirito goliardico ed effervescente tipico della Desarpa, i partecipanti affronteranno un dislivello di 723 metri che li porterà dal Couis 2 (2.594 m) fino alla partenza della seggiovia Leissé (1.871 m). In palio premi di grande valore e un riconoscimento unico: il tradizionale campanaccio bovino valdostano!

Commenti

commenti

Marco