Home » Outdoor » AD ARABBA LA SETTIMANA E’ BIANCA MA L’INVERNO E’ A COLORI

AD ARABBA LA SETTIMANA E’ BIANCA MA L’INVERNO E’ A COLORI

Questo slideshow richiede JavaScript.

L’inverno tarda ad arrivare ma Arabba è pronta per la stagione invernale. Ad oggi, grazie agli impianti di innevamento programmato, sono aperte circa la metà delle piste da sci e i collegamenti fra le zone sciistiche ed è agibile il Sellaronda in entrambe le direzioni. Per Natale, si prevede l’operatività della quasi totalità degli impianti e delle piste.
Pacchetti e proposte per godersi la settimana bianca con un occhio al portafoglio e uno scenario naturale incomparabile che spazia dalle emozionanti picchiate di Porta Vescovo, al suggestivo Sellaronda e al toccante Giro della Grande Guerra. Senza dimenticare lo snowboard, il freeride e le altre discipline della neve.
Il tutto “senza stress”: ogni impianto è raggiungibile senza auto né bus shuttle.

È ampia, ricca e versatile l’offerta con cui Arabba conquista coloro che mettono lo sci al centro delle loro vacanze. Già il contesto naturale del luogo – le pareti più famose delle Dolomiti – porta lo sciatore in un panorama unico al mondo; inoltre, il fatto che tutti gli impianti di risalita siano comodamente raggiungibili a piedi assicura vacanze “stress free”, senza auto, code e parcheggi: solo aria pulita, tranquillità e natura incontaminata.

Offerta completa
Con i suoi impianti di risalita di ultima generazione e di collegamento con le valli confinanti, Arabba è al centro del Dolomiti Superski e offre una vasta scelta di tracciati (dalle piste più semplici per i neofiti alle “nere” per gli sciatori più adrenalinici), in modo da accontentare appassionati di ogni livello. Per le vacanze di Natale si prevede l’operatività della quasi totalità degli impianti e piste nonché dei collegamenti fra le valli del comprensorio sciistico.

Il Giro della Grande Guerra
Il paese è punto di transito del Giro della Grande Guerra, un anello di circa 80 chilometri che si snoda intorno al Col di Lana, vero museo all’aria aperta del primo conflitto mondiale. Sciare tra postazioni, linee delle trincee, reperti di guerra, cammini di ronda e fortini, regala una giornata intensissima tra natura e storia, toccando con mano quanto i nostri Alpini da una parte e i soldati austro-ungarici dall’altra, costruirono per fronteggiarsi e per resistere alle intemperie di un ambiente ostile.

Porta Vescovo e il Sella Ronda
Non meno avvincente è salire ai 2.478 metri di Porta Vescovo, in un panorama da togliere il fiato: alle spalle la maestosità della regina delle Dolomiti, la Marmolada, e, davanti, le piste di Arabba e il Sella. Il muro iniziale presenta gobbe e si biforca presto in due piste rosse: Ornella e Salere. La prima scende lungo i Roccioni di Porta Nuova con muri lunghi e divertenti. La seconda, invece, lambisce la nera di Fodoma e s’inserisce nel percorso del Sella Ronda, altra “chicca” dell’offerta di Arabba: si tratta dello skitour più noto delle Dolomiti e tocca i passi Sella, Campolongo, Pordoi e Gardena e le relative valli (Alta Badia, Fassa e Gardena). In questo inverno è operativa la cabinovia Arabba Fly che sorvola il paese e consente di velocizzare il Sella Ronda, senza attraversare a piedi le strade di Arabba. Da Porta Vescovo, inoltre, è possibile raggiungere la Marmolada, da dove si scende, con una vertiginosa discesa di 12 km e 1.800 metri di dislivello, dalla cima di Punta Rocca (3.269 m) fino a Malga Ciapela (1.450 m).

Pacchetti e agevolazioni
Per godere appieno di questo paradiso, oltre agli skipass giornalieri per la sola area Arabba/Marmolada o a quelli dell’intero Dolomiti Superski, il comprensorio prevede tre pacchetti/offerta:
• Dolomiti Superpremiere: dal 28 novembre al 20 dicembre 2015 l’Offerta speciale “Prima Neve” offre una giornata di soggiorno e di sci in omaggio da 4 giorni in poi (8 giorni al prezzo di 6)
• Dolomiti Super Sun: dal 19/03 a fine stagione 2016, 7 giorni di vacanza sulla neve al prezzo di 6 e skipass per 6 giorni al prezzo di uno da 5 giorni.
• Dolomiti Superski Kids: dal 19/03 a fine stagione 2016 vale la promozione SkiSpecial for Kids: per i bambini fino a 8 anni (nati dopo il 28/11/2007) lo skipass e l’alloggio sono in omaggio se abbinato all’acquisto contestuale di uno skipass per adulti. I ragazzi fino a 12 anni (nati dopo il 28/11/2003) pagano metà prezzo.

Inoltre, riduzioni sul corso di sci e sul noleggio sci per tutti i bambini fino a 12 anni. L’offerta è valida per un massimo di due bambini e per un soggiorno minimo di 7 giorni, con sistemazione in camera dei genitori.
L’offerta per lo sci si completa con le due Scuole di sci di Arabba: sia la “Scuola Sci Arabba” (www.scuolasciarabba.com) sia la “Scuola Sci Dolomites Rèba” (www.scuolascidolomitesreba.it) prevedono lezioni per bambini, per adulti o private di sci, snowboard, telemark o freeride, per divertirsi in massima sicurezza sulle piste del comprensorio, con i consigli di istruttori professionisti.
Per raggiungere Arabba, è previsto il servizio Transfer da e per gli aeroporti di Venezia e Treviso che offre un servizio personalizzato accompagnando il cliente direttamente davanti all’hotel.
Per informazioni: arabba.it/it/information/arabba-transfer

Tutte le facce della neve
Spazio anche ad altre discipline sulla neve: per gli amanti dello snowboard, il nuovo Arabba SuperPark offre divertimento assicurato grazie alla easy line e a una medium-pro line affiancate, 6-7 terrazzamenti con otto kicker e otto rail-box per tutti i livelli. Chi, invece, ama il brivido della “neve polverosa”, del freeride, trova ad Arabba un punto strategico di partenza per i più famosi itinerari di sci fuoripista: la Val Mesdì è la discesa più ambita, con i suoi 7 km di sviluppo per 1500 metri di dislivello tra maestose pareti. Il Sella e la Marmolada, inoltre, sono i terreni più belli per le più lunghe e divertenti discese fuoripista, con la raccomandazione di informarsi (in alcune zone il fuoripista è altamente vietato) presso le Guide Alpine (www.proguide.it). Non solo sci, ovviamente, nell’offerta invernale di Arabba: divertenti possibilità di pattinaggio, impegnative sfide sulla palestra di ghiaccio, spettacolari escursioni con le racchette da neve ed emozionanti gite in motoslitta sul Circuito Troi.

Natale e Capodanno
Arabba sta preparando una sorpresa di Natale, che si concretizzerà il 25 dicembre per tutti gli ospiti che scelgono le piste del comprensorio! #arabbaxmaspresent.
Come ormai da tradizione, anche quest’anno il 31 dicembre si terrà la consueta Fiaccolata di fine anno, un evento che attira, a ogni edizione, oltre 200. La fiaccolata parte dal rifugio Burz alle ore 17.00 e a seguire spettacolo pirotecnico.
Numerose possibilità di festeggiare l’ultimo dell’anno in rifugi in quota, al cospetto della Marmolada e del gruppo del Sella.
Per informazioni: www.arabba.it/it/eventi

Commenti

commenti

Marco

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*