News
Home » Sport » Ciclismo » IL 2 NOVEMBRE APRONO LE ISCRIZIONI ALLA “GIMONDI” SPANISH-STYLE

IL 2 NOVEMBRE APRONO LE ISCRIZIONI ALLA “GIMONDI” SPANISH-STYLE

E’ l’ora di garantirsi un posto nelle prime griglie alla 22ma edizione della Granfondo Internazionale Felice Gimondi Bianchi, che domenica 6 Maggio 2018 celebrerà il 50° anniversario del trionfo di Gimondi alla Vuelta a Espana.

Vitoria, Spagna, per i baschi Gasteiz. Nella quattordicesima tappa della Vuelta a Espana numero 23, Felice Gimondi sfila la maglia amarillo di leader a José Pérez Francés. La terrà fino a Bilbao, dopo aver suggellato il successo finale vincendo la cronometro San Sebastian-Tolosa. Sono passati cinquant’anni da quell’indimenticabile impresa, con la quale il campione di Sedrina completò la tripla corona, dopo le vittorie assolute al Tour del 1965 e al Giro del 1967. E “Remembering the Vuelta” è il tema scelto dagli organizzatori della Granfondo Felice Gimondi Bianchi, che si prepara ad aprire da giovedì 2 novembre le iscrizioni alla 22.ma edizione, in programma domenica 6 maggio 2018 a Bergamo.

Dalle ore 9:00, tutti i fan della regina delle granfondo potranno assicurarsi un posto nelle prime griglie: le iscrizioni saranno aperte sia sul sito ufficiale della manifestazione www.felicegimondi.it, compilando l’apposito form online, sia presso gli uffici organizzativi di G.M.S. in Via G. Da Campione, 24/c – 24124 Bergamo (tel. +39 035.211721 – fax + 39 035.4227971).

La vittoria della Vuelta rappresentò una grande soddisfazione – racconta Felice Gimondi – che colsi nella mia unica partecipazione. Fu un’edizione molto impegnativa, con partecipanti ambiziosi e polivalenti come Vittorio Adorni, Jan Janssen, Lucien Aimar. E le strade erano insidiose, specie in discesa. Ricordo una tappa che affrontammo inizialmente piano in salita, poi in discesa si scatenò la bagarre: io sbagliai la prima curva e persi una trentina di secondi, poi grazie alla squadra recuperai. Ma il ricordo più bello, chiaramente, è quello della tappa di Vitoria, quando scattai a oltre cinquanta chilometri dall’arrivo compiendo una spettacolare rimonta sul gruppetto in fuga e conquistando la maglia amarillo, che poi misi al sicuro con la vittoria nella cronometro di Tolosa“.

La GF Gimondi Bianchi “Remembering the Vuelta” si disputerà sui tre classici percorsi – “corto”, “medio” e “lungo”, rispettivamente di 89,4 km, 128,8 km, 162,1 km – disegnati personalmente da Felice Gimondi, che rappresentano uno dei punti di forza dell’evento e sono molto apprezzati da cicloamatori e cicloturisti provenienti da ogni parte del mondo.

Dal 2 novembre 2017 al 31 marzo 2018 il costo dell’iscrizione è di 35 euro e comprende numero gara dorsale e frontale, magazine/programma, materiali informativi, quota associativa, servizio di cronometraggio, chip di cronometraggio TDS, medaglia ricordo (all’arrivo), diploma di partecipazione, buono pasta party, buono agevolato pasta party accompagnatore, assistenza medica e assistenza meccanica (esclusi pezzi di ricambio), deposito bicicletta all’arrivo, rifornimenti, ristoro finale, docce, parcheggio bici all’arrivo, spedizione risultati tramite sms ed e-mail. La quota è invece di 50 euro per chi si iscrive dall’1 aprile al 13 aprile 2018, data di chiusura delle iscrizioni.

E’ possibile anche iscriversi acquistando il pacchetto comprendente la 22ma maglia ufficiale “Felice Gimondi”, realizzata dal maglificio sportivo Santini in tessuto Energy, manica corta, lampo corta, con esclusivo design limited edition “Remembering The Vuelta”. Per questa opzione, il costo è di 68 euro dal 2 novembre 2017 al 31 marzo 2018, di 83 euro dall’1 aprile al 13 aprile 2018.

L’organizzazione, curata come sempre dalla GM Sport di Giuseppe Manenti, ha già programmato una serie di iniziative per la promozione dell’evento, da sempre uno dei più apprezzati per l’eccellenza organizzativa tanto da attirare, ultimamente, anche prestigiosi partner da Germania, Svizzera e Taiwan.

Per informazioni: info@felicegimondi.com

Commenti

commenti

Marco