Home » Outdoor » 1.096.234 METRI DI DISLIVELLO, CONVERTITI IN 11.000 EURO A TUTELA DEL LEOPARDO DELLE NEVI

1.096.234 METRI DI DISLIVELLO, CONVERTITI IN 11.000 EURO A TUTELA DEL LEOPARDO DELLE NEVI

Quello appena concluso è stato un weekend di solidarietà alpina e animale: gli scialpinisti di sette diverse nazioni si sono messi in gioco nella nona edizione dello Snow Leopard Day per raccogliere metri di dislivello a tutela del leopardo delle nevi. DYNAFIT, marchio di riferimento nel mondo degli sport endurance di montagna e organizzatore dell’iniziativa, convertirà ogni metro percorso in un centesimo di Euro da donare alla Snow Leopard Trust, l‘organizzazione no profit a tutela dell’elegante felino. Il bilancio dell’edizione 2018 non passerà certo inosservato perché i partecipanti hanno percorso in totale 1.096.234 metri di dislivello, permettendo quindi di raccogliere 10.962,34 Euro che DYNAFIT ha arrotondato a una donazione di 11.000 Euro. Il progetto ha fatto tappa in Italia a Sauze d’Oulx, in provincia di Torino, dove sono stati raccolti ben 58.400 metri di dislivello.

“Massimo impegno per il leopardo delle nevi”, questa la parola d’ordine che riecheggiava sabato 3 marzo 2018 sulle nevi italiane, ma anche in Germania, Austria, Polonia, Francia, Slovacchia e Svizzera, in occasione della nona edizione dello Snow Leopard Day, una giornata di scialpinismo a tutela di questo animale a rischio di estinzione. Con lo Snow Leopard Day DYNAFIT ha chiamato a raccolta scialpinisti professionisti, ma anche principianti, per raccogliere metri di dislivello su percorsi prestabiliti: alla fine della giornata ogni metro di dislivello percorso è stato commutato in una donazione di un centesimo di euro alla Snow Leopard Trust. DYNAFIT, che ha scelto proprio questo animale come simbolo del proprio logo, sostiene da vari anni l’associazione no profit che da quasi 40 anni si impegna quotidianamente nello studio del leopardo delle nevi e nella tutela del suo habitat, in costante riduzione e sotto continuo attacco da parte dell’uomo.

L’edizione 2018 dello Snow Leopard Day ha visto la partecipazione di 1082 scialpinisti, provenienti da 7 diverse nazioni. In media ogni atleta ha percorso 1013 metri di dislivello, per un totale a fine giornata di 1.096.234 metri, che arrotondati corrispondono a un importo di 11.000 Euro, è questo quindi l’importo che DYNAFIT devolverà alla Snow Leopard Trust.
Il progetto ha fatto tappa in Italia a Sauze d’Oulx, in provincia di Torino, con il supporto del nostro atleta Simone Eydallin. DYNAFIT ha anche dato la possibilità di testare gratuitamente l’attrezzatura DYNAFIT, supportati dai consigli e dalla professionalità dei tecnici dell’azienda.

La donazione raccolta in queste sette tappe sarà destinata a un programma comunitario per i guardiaparchi in Pakistan. La Snow Leopard Trust elargirà infatti anche quest’anno un aiuto finanziario a 200 guardiacaccia e alle loro famiglie, perché si impegnino per la salvaguardia dei leopardi delle nevi, impedendo alla popolazione di cacciarli. Inoltre agli abitanti del villaggio saranno offerti corsi di artigianato e di formazione per consentire loro di mantenersi pur rinunciando alla caccia dei felini.
Il leopardo delle nevi è il simbolo del nostro marchio, rispecchia alla perfezione i valori dell’azienda. Per questo ci sta molto a cuore contribuire in maniera concreta alla sua tutela. Siamo contenti che così tanti appassionati abbiano risposto all’appello lanciato con lo Snow Leopard Day, divertendosi, ma anche investendo tanta energia per raccogliere il maggior numero di metri di dislivello – spiega Alexander Nehls, International Marketing Director di DYNAFIT – La nostra è una comunità straordinaria, e siamo orgogliosi di essere riusciti quest‘anno a superare insieme il traguardo record del milione di metri di dislivello.

Per maggiori informazioni: www.dynafit.it

Commenti

commenti

Marco